Essere mamma in India

IMG_5991

Essere mamma in India

IMG_5991Ogni giorno nel mondo circa 800 donne muoiono a causa di complicazioni facilmente curabili legate alla gravidanza o al parto. Il 20% di queste morti femminili avvengono in India.

Sappiamo inoltre che la condizione economica e il grado di istruzione della mamma ha un impatto fortissimo sullo stato di salute e sullo sviluppo cognitivo del neonato:

  • * le donne più povere hanno circa due volte e mezzo più probabilità di incorrere in una morte prematura, loro e del bambino (*dati Unicef)
  • * solo un terzo dei parti viene seguito da personale qualificato e le donne con gravidanze a rischio non sono quasi mai seguite da strutture specializzate.

Per questo motivo, il Sostegno A Distanza è uno strumento efficacissimo per combattere la povertà: aiutare una ragazza a studiare e completare gli studi ha un impatto fortissimo sulla sua vita e su quella dei suoi figli. Se poi riescono ad avere dei figli, è molto probabile che le donne indiane non rientrino al lavoro.

Secondo uno studio della Banca Mondiale del 2013, solo il 27% della popolazione femminile indiana sopra i 15 anni lavora. È il dato più basso di partecipazione femminile alla forza lavoro tra i paesi in via di sviluppo.

Oggi facciamo gli auguri a tutte le mamme, anche a quelle che devono affrontare grandi sfide: ricordiamoci di loro!